Home » Benessere » Il trapianto più "trendy" del secolo? Quello di barba

Il trapianto più "trendy" del secolo? Quello di barba

La nuova moda, nel regno di Elisabetta II, è tipicamente maschile e fortemente avveniristica. Non basta più il trapianto di capelli o la ceretta totale, perchè l’uomo inglese del XXI secolo riscopre il gusto della “barbetta da mascalzone” e se non ce l’ha se la fa impiantare!

In Inghilterra, solo nel 2013, sono stati eseguiti 4.500 trapianti di peli per creare o rinfoltire la barba. Un intervento che si faceva già da prima ma in misura minore e che oggi ha visto un incremento del 13%. Un intervento non proprio economico se si pensa che in media costa 2.400 sterline (circa 2.900 euro) farsi ricostruire un paio di baffi o un pizzetto mentre per la barba completa si arriva a 9.000 sterline (quasi 11.000 euro).
L’operazione è molto complessa perchè si prelevano peli “superflui” da altre parti del corpo e si reimpiantano sul viso, tramite piccolissime incisioni eseguite in anestesia locale. I tempi sono molto lunghi (quasi un anno) e richiede controlli continui per i primi tempi. In America il trapianto di barba va per la maggiore già da qualche anno e a richiederlo sono per lo più uomini di 40 anni allo scopo di nascondere cicatrici ma anche alla riscoperta di un nuovo gusto della virilità legata al pelo.

admin

x

Guarda anche

Ricerca, bambini con dislessia vedono in modo speciale

I bambini con dislessia vedono in modo speciale. A sostenerlo sono i risultati di uno ...

Condividi con un amico