Home » Benessere » Estetica: arriva lo scotch antirughe

Estetica: arriva lo scotch antirughe

Sarebbe l’innovazione in grado di sostuire finalmente le fastidiose punture di botulino che distendono le rughe. Lo ha messo a punto un’azienda inglese, con sede a Cambridge, dopo una ricerca lunga dieci anni che ha portato allo sviluppo di questo composto di polimeri e silicone che altro non è che un … cerotto! Ma un cerotto speciale che toglie rughe e borse, per la gioia di donne (e uomini).

Il cerotto è stato battezzato Strateris e si fonda sul “cross link”, ovvero sul processo dell’acido ialuronico lineare che permette di legare tra loro molecole formando nuove strutture “reggenti”. E’ così che le rughe si riempiono e la pelle diventa elastica e giovane come prima. Il cerotto, che alcuni chiamano già “scotch antirughe”, avrebbe lo stesso effetto ma più immediato donando un totale rassodamento della parte in una sola applicazione.
Il cerotto ha forma di una pellicola adesiva, traspirante e allo stesso tempo idratante. Inizialmente stira la pelle e mentre fa questo la risana in profondità. Una volta tolto, poi, la pelle torna alla sua posizione originaria ma torna con un nuovo aspetto, il tutto in soli 20 minuti (laddove le applicazioni di altri prodotti agiscono in alcune ore). Il massimo si raggiunge quando si devono stirare le borse sotto gli occhi, in quel caso l’applicazione dura 60 minuti. I primi test (su 600 volontarie) pare stiano dando buoni risultati. Se così sarà potrebbe entrare in commercio in un prossimo futuro, dopo una prima diffusione riservata solo agli studi medici competenti.

admin

x

Guarda anche

Ginnastica facciale, il “botulino” del futuro

Dimenticate il botulino, la plastica facciale, le decine di creme e cremine antirughe a base ...

Condividi con un amico