Home » Benessere » Multe alla Roche: sfiducia per il ministro Lorenzin?

Multe alla Roche: sfiducia per il ministro Lorenzin?

La notizia della mega multa contro le case farmaceutiche Roche e Novartis ha fatto scalpore come e più della notizia secondo la quale i due colossi si sarebbero “accordati” per favorire farmaci costosi diffondendo false notizie su un altro farmaco più economico per la cura delle maculopatie. Oggi, a questo proposito, alcuni parlamentari del Movimento 5 Stelle stanno pensando di chiedere la sfiducia del ministro Beatrice Lorenzin.

Pur essendo soddisfatti della sanzione e di aver bloccato sul nascere questa manovra delle due case farmaceutiche, i parlamentari di Casaleggio accusano il ministro della Salute di essersi “dimostrata poco e male informata su una vicenda di primo spessore, per nulla operativa e, pertanto inappropriata a ricoprire tale ruolo esecutivo“.
Secondo loro, essendo a conoscenza della cosa, il ministro avrebbe potuto operare prima delle sanzioni e assicurare la diffusione dell’Avastin, il farmaco economico, invece del Lucentis che costava sessanta volte di più ed era il favorito delle due case accusate. Il ministro invece avrebbe preso sotto gamba la questione preferendo inviare tutto al Consiglio Superiore di Sanità, con prolungamento di tempi e spese a danno dei cittadini (secondo l’Antitrust, 615 milioni di Euro).

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico