Home » Benessere » Ossitocina: dall'orgasmo alla cura della bulimia

Ossitocina: dall'orgasmo alla cura della bulimia

Se le cifre sono davvero queste c’è da tremare. Sarebbero quasi 2 milioni, solo in Italia, le ragazze intrappolate nel dramma dei disturbi alimentari come bulimia e anoressia. Il nostro non è un Paese grande e nemmeno giovane, sapere che sue milioni di ragazze si sta annientando per colpa di un disturbo mentale legato all’alimentazione deve mettere in allarme! Sul termine “ragazze” poi ci sarebbe da discutere. Esiste infatti il dramma nascosto di tante donne, non più giovani, e ugualmente malate delle quali nemmeno si parla.

Nuovi studi sul problema di questi disturbi sono stati portati avanti in Corea e stanno conducendo i ricercatori verso orizzonti diversi che coinvolgono anche gli ormoni. In particolare, la ossitocina. Questo ormone viene anche chiamato “ormone dell’amore” perché generalmente viene rilasciato durante il sesso, producendo quello stato di estremo piacere che accompagna l’orgasmo ma anche l’allattamento al seno. Esso inoltre entra in circolo durante il parto per aiutare il corpo a sostenere l’immenso sforzo ed è infatti un ormone presente più nelle donne che negli uomini. Potrebbe avere dunque un ruolo anche nel contrastare i disturbi alimentari.

L’esperimento ha coinvolto giovani donne malate di bulimia e anoressia invitandole a osservare foto di ricette di cibo e di donne grasse. Le reazioni sono state di disgusto, di rifiuto. Ma se le ragazze venivano sottoposte a un trattamento a base di ossitocina, nel rivedere le stesse identiche foto, mostravano un atteggiamento già meno intollerante e alcune potevano anche guardarle senza disgusto. L’idea quindi è di usare l’ossitocina per “convincere” il cervello di queste donne che l’eccessiva magrezza e il rifiuto del cibo non è la soluzione ai loro mali. L’idea è di riavvicinarle poco per volta all’alimentazione con un metodo totalmente nuovo e naturale.

admin

x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico