Home » Benessere » Per prevenire il tumore alla pelle, meglio trovarsi un compagno!

Per prevenire il tumore alla pelle, meglio trovarsi un compagno!

I single, nel mondo, sono in aumento. Causa la crisi, il prolungarsi della “adolescenza”, la crescente diffidenza, sempre meno persone si scommettono in un rapporto di coppia e sempre più invece scelgono la vita libera e senza regole di chi non deve sobbarcarsi i pensieri di famiglia e bambini urlanti. Single è bello, certo, però attenti perché potrebbe anche far male alla salute.

Lo ha detto la dottoressa Hanna Eriksson dal dipartimento di oncologia e patologia del Karolinska Institutet in Svezia: che ci crediate o no, i single sono più a rischio di ammalarsi di melanoma rispetto a chi vive una vita di coppia, etero o gay che sia! Sono stati analizzati 27.000 casi per 17 anni e si sono valutati tutti i parametri, inclusa la vita personale del paziente e a quanto pare è vero: l’assenza di un partner può mettere in pericolo la salute del soggetto, soprattutto per quanto riguarda la prevenzione dei tumori della pelle.
Gli uomini e le donne che vivono soli fanno più movimento, più sport e vivono più all’aperto rispetto a chi ha una famiglia che lo attende a casa; inoltre, i single si controllano meno, sentendo meno le responsabilità “dimenticano” spesso di curarsi; infine –e potrebbe essere un dettaglio non da poco- vivendo da soli, i single non hanno nessuno che noti per tempo certi cambiamenti sul loro corpo. Chi invece ha un compagno, spesso si ritrova sotto il suo sguardo o le sue carezze e spesso è proprio lui, il partner, a scoprire cambiamenti in un neo o in una lacerazione della pelle.

admin

x

Guarda anche

Tranquilli, il sesso non fa male al cuore!

L’arresto cardiaco è la causa delle cosiddette “morti improvvise”. E’ provocato da un forte scompenso ...

Condividi con un amico