Home » Benessere » Estratto di erbe cinesi potrebbe curare l'artrite

Estratto di erbe cinesi potrebbe curare l'artrite

Il dolore alle articolazioni può stare alla base dell’artrite come di altre malattie meno gravi, ma è comunque un dolore difficile da tollerare e fino ad oggi controllato con farmaci e a volte con fisioterapia. Ma potrebbe esistere un rimedio antico, naturale, ancora in uso in Cina e che l’occidente può riscoprire grazie alle influenze benefiche che le medicine alternative hanno nel nostro mondo.

Un rimedio a base di erbe -che viene usato in generale per le infiammazioni dalla medicina orientale- potrebbe avere la stessa efficacia dei farmaci più usati come il Metotrexato, oggi uno dei principali per controllare i sintomi dell’artrite reumatoide attiva. Lo studio dell’Accademia Cinese della Scienza è stato condotto in collaborazione con il Bethesda Institute of Health (USA) e ha effettivamente verificato che esistono importanti benefici di questo antico metodo.
In particolare, poi, se usato in combinazione con i medicinali tradizionali l’efficacia di questo estratto di erbe arriva ad essere due volte più efficace dei trattamenti a base solo di Metotrexato. Uno studio andrà ancora verificato ulteriormente dato che è stato valutato solo per 24 settimane e su un campione ristretto di soggetti. Occorrerà una ricerca più vasta e completa prima di dire se l’efficacia è garantita. In Cina si sta già usando, comunque, per curare le artriti reumatoidi e a loro dire sta già facendo registrare i successi dovuti. Per chi volesse saperne di più, questo estratto di erbe si chiama Triptergium wilfordii Hook F (TwHF) .

admin

0 Commenti

  1. Meravigliose rimedi! Di sicuro, conoscendo i benefici delle erbe può aiutare molto.

x

Guarda anche

Ecco perché le diete esagerate fanno male

Gli americani le chiamano “Crash Diet” e sono quelle diete super ferree, super intensive, che ...

Condividi con un amico