Home » Benessere » Sesso: il dolore condiziona le donne ma non gli uomini

Sesso: il dolore condiziona le donne ma non gli uomini

Il dolore -dovuto a infiammazioni momentanee, a malattie, anche solo alla prima esperienza- può condizionare un rapporto sessuale ma lo condiziona in modo diverso negli uomini e nelle donne. Lo ha dimostrato uno studio americano condotto dalla McGill University e dalla Concordia University sui topi ma con risultati che lasciano pensare che si possano riflettere anche sugli uomini.

La ricerca è stata pubblicata sul Journal of Neuroscience e ha svelato che, sui topi femmina, il dolore da infiammazione indebolisce o annienta il desiderio sessuale ma lo stesso problema non si manifesta nei topi maschio. Le femmine, sia di animale che di essere umano, hanno bisogno di molti stimoli per avere un buon rapporto sessuale… stimoli fisici, mentali e derivanti dall’ambiente intorno. Qualsiasi disturbo a tutto questo insieme di stimoli può interrompere il desiderio. In particolare il dolore, quando è molto forte o molto continuo, impedisce alle femmine di vivere pienamente il sesso.
Lo stesso, di sicuro, succede nelle donne, ma non negli uomini. Il dolore, nel maschio, è sicuramente un fastidio e un problema, ma lo stimolo sessuale è molto più forte e fa sì che per loro il desiderio non abbia alcun calo. Somministrando degli antidolorifici, si è visto che negli animali le femmine tornano subito in calore, ma i maschi non hanno affatto bisogno di cure perchè non perdono interesse nel rapporto nemmeno per un attimo.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico