Home » Benessere » Azalea anticancro per la Festa della Mamma

Azalea anticancro per la Festa della Mamma

Appuntamento fisso di ogni anno, non poteva mancare nemmeno per questo 2014 e volentieri lo accogliamo come sempre. Perchè la vendita delle azalee per sostenere la ricerca contro il cancro è una delle maggiori spinte alla solidarietà e all’importanza dell’informazione su certe malattie. Così domani, domenica 11 maggio, tutte le piazze italiane saranno coinvolte nella festa della primavera, che celebra la mamma e anche la sua salute!

Un appuntamento che si modernizza e che sfrutta anche le mode del momento per farsi ascoltare, ed ecco che l’Azalea delle Ricerca AIRC offre anche il servizio #selfieXmamma, un “selfie” per la mamma, dove per selfie si intende il famoso e tanto abusato autoscatto col cellulare. Basta andare sul sito dell’AIRC per saperne di più … sul selfie, sulle piazze coinvolte ma anche sulle tante iniziative e sulla malattia stessa. Qui possiamo anticipare come ogni anno il prezzo delle piantine, da 15 euro in su, che serviranno per portare ossigeno alla ricerca sui tumori femminili.

Tutti sentiamo parlare del tumore al seno, ma non tutti sanno che ci sono altri tipi di tumore tipici femminili e che tanti di loro non hanno sintomi, non sono dolorosi e dunque la persona se ne accorge quando ormai le metastasi sono ovunque. L’importanza della prevenzione è anche essa un obiettivo della ricerca, ricerca che l’anno scorso ha fatto 9 milioni di euro, grazie alle azalee di maggio e ha potuto assicurare fondi ad almeno 90 progetti. E i risultati si vedono: oggi è possibile sopravvivere al tumore al seno fino all’87% delle donne colpite, mentre sopravvive il 67% delle donne affette da cancro all’utero. Anche il vaccino contro l’HPV è stato messo a punto grazie ai fondi donati alla ricerca, salvando così generazioni di giovani donne dall’incubo del papillomavirus, una delle prime cause di tumore della cervice dell’utero. L’azalea fa miracoli, dunque, e siamo sicuri che ogni mamma sarebbe felice di ricevere un dono così bello … per se stessa, per le proprie figlie e per tutte le altre donne.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico