Home » Benessere » Eiaculazione precoce: tre modi per riconoscerla

Eiaculazione precoce: tre modi per riconoscerla

Affligge giovani e vecchi, in numero sempre maggiore, rendendo insicuri e rovinando spesso una intera relazione. Parliamo della eiaculazione precoce, il piacere maschile che arriva troppo in fretta lasciando lui in imbarazzo e lei pienamente insoddisfatta. Buona parte della popolazione maschile ne soffre ma pochi sanno (o vogliono) riconoscere il problema.

Eppure è semplicissimo, potete farlo da voi stessi: quando c’è eiaculazione precoce il rapporto dura meno di 3 minuti. La media è di 1 minuto per almeno il 3% dei maschi e si presenta fin dal primissimo rapporto. E se è bene concedersi una seconda chance prima di parlare di problema, se la cosa dovesse ripetersi una seconda e una terza volta è meglio consultare un medico e farsi aiutare. Il rischio, altrimenti, è di compromettere la vita sessuale in toto e anche il rapporto con la/il partner.
Se per alcuni comincia tutto da ragazzini, un 6% rimane vittima dell’eiaculazione precoce nel corso della vita, ma il metro per riconoscerla non cambia, quale che sia l’età o la condizione: da 1 a 3 minuti di durata indica un problema. Oltre a questo, però, ci sono altri parametri che aiutano a capire se si soffre di eiaculazione precoce: è necessario che gli uomini non riescano a controllare o ritardare l’eiaculazione in generale durante il sesso, ed è necessario registrare la presenza di conseguenze sulla salute psichica. L’uomo che soffre veramente di eiaculazione precoce, infatti, è insicuro e depresso e mostra tutti i limiti di questa insicurezza al momento del rapporto.

admin

0 Commenti

  1. L’eiaculazione precoce non è una disfunzione/malattia sessuale: l’orgasmo vaginale non esiste, quindi la durata del rapporto non è importante per la donna… è una “malattia” inventata per creare ansie nei maschi e per un grande BUSINESS…la nuova definizione di EP è sotto un minuto, NON 3…per liberarsi dalle ansie (e disfunzioni inventate) create dai sessuologi serve una educazione sessuale corretta… vedere i video in youtube/newsexology c’è spiegato tutto GRATIS!

x

Guarda anche

Oggetti erotici, rischio altissimo soprattutto per le donne

Sorpresa… le ragazze italiane lo fanno spesso. E lo fanno da sole, e molto volentieri! ...

Condividi con un amico