Home » Benessere » Oggi la Giornata del Sollievo ci spiega il diritto alle cure palliative

Oggi la Giornata del Sollievo ci spiega il diritto alle cure palliative

Perchè in Svizzera esiste il diritto a non soffrire e in Italia invece no? Perchè nel nostro Paese è così difficile trattare il dolore cronico mentre altrove è un diritto a cui tutti possono accedere? Lo scrittore Lorenzo Amurri, simpaticamente e amaramente, nel suo “Apnea” ipotizza sia un retaggio della nostra cultura cattolica fondata sulle sofferenze di Cristo… in realtà forse è solo questione di disinformazione. Lo rivela una ricerca di Nopain Onlus all’Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano su un campione di 250 persone.

La legge sulle cure palliative esiste, e ha un nome: Legge 38. Il problema è che non viene applicata, forse perchè non si conosce nemmeno. Oggi si celebra la XIII Giornata Nazionale del Sollievo e sarebbe il caso che questo sollievo fosse applicato, non solo celebrato, dato che i mezzi ci sono. Tutti hanno diritto e possibilità di accedere a cure palliative efficaci, è obbligo dei medici e degli infermieri controllare il dolore e placarlo in base a tutte le sue forme e condizioni. E’ scritto nero su bianco eppure, dalla ricerca di Nopain Onlus, il 70% degli intervistati non lo sa.

Ma se i cittadini ignorano questo diritto, gli operatori sanitari dovrebbero saperlo e farlo presente ai pazienti. Invece non succede e ancora molta gente costringe se stessa a tollerare dolori inutili e dannosi. Il dolore, infatti, fiacca il fisico e la volontà rendendo vulnerabili all’attacco delle malattie persone che, magari, in altre condizioni di salute troverebbero la forza di lottare e di curarsi. Il dolore cronico, persistente, non è solo quello dato dal cancro o dalla chemioterapia ma anche quello delle cefalee, del mal di schiena, dei dolori articolari. Una condizione, questa, che spesso rende la vita impossibile anche se non persiste il pericolo di morte. Conoscere le possibilità di cura del dolore è importante per migliorare la nostra vita, perchè non è scritto da nessuna parte che bisogna soffrire a tutti i costi. E soprattutto non è giusto.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché le diete esagerate fanno male

Gli americani le chiamano “Crash Diet” e sono quelle diete super ferree, super intensive, che ...

Condividi con un amico