Home » Benessere » Due bicchieri di acqua prima di ogni pasto e la dieta "last minute" funziona

Due bicchieri di acqua prima di ogni pasto e la dieta "last minute" funziona

Il caldo ci ha colti tutti di sorpresa e ci ha ricordato che tra poco bisogna tirar fuori il costume da bagno dall’armadio. La temutissima “prova costume” ci attende e già sentiamo gli occhi di tutta la spiaggia addosso a noi. E non c’è tempo per dimagrire, non c’è lo spazio per le super-diete che, tra l’altro, non portano a niente. Eppure un rimedio ci sarebbe: bere acqua. Bella scoperta direte voi… tutto qua? Certo che no!

Ovviamente la forma fisica si trova mangiando sano, genuino, naturale e corretto. Si trova facendo movimento, evitando gli eccessi e bevendo molto. Forse bere molto in un mese soltanto non vi farà diventare la sventola del lido, ma vi aiuterà comunque a sentirvi meglio con voi stesse. Bere aiuta a guarire la cellulite, per esempio, che è una vera e propria malattia, una infiammazione delle cellule e dei vasi causata da predisposizione, cattiva alimentazione, ormoni e sedentarietà. Bevendo acqua (non gassata) aiuterete le cellule infiammate a eliminare gli acidi e a ritrovare quella morbidezza che caratterizza una pelle sana.

Consigliate, a questo proposito, le acque minerali cosiddette “magnesiache”, cioè contenenti una concentrazione di magnesio superiore a 50 mg/L. Bere molto aiuta anche la circolazione sanguigna, e con essa l’ossigenazione di tessuti e vasi, e una conseguente salute fisica che si riflette anche nella vostra bellezza esteriore. E allora usiamo questo mese per porre qualche rimedio a un inverno di capricci: beviamo due bicchieri d’acqua naturale prima di ogni pasto, a mezzogiorno e alla sera. Lo dicono i dietologi ma anche i ricercatori e fa molto bene, perchè aiuta il corpo a liberarsi di sostanze tossiche, scorie, grasso in eccesso e … persino del senso di fame!

admin

x

Guarda anche

Cucina vegana? A volte è più grassa dell’onnivora

Siamo sicuri che vegano uguale salute? Non tanto. Prima di tutto perché togliendo alcune proteine ...

Condividi con un amico