Home » Benessere » A Roma arriva il "medico del sorriso"

A Roma arriva il "medico del sorriso"

Forse lo ricorderemo per sempre con il viso bonaccione di Robin Williams, che lo ha interpretato nell’omonimo film, o forse lo ricorderemo con il viso buffo di un clown, come si presenterà giorno 3 giugno al Policlinico Gemelli di Roma. Fatto sta che questo medico vero, Hunter Doherty, detto PATCH ADAMS, non ha più una faccia sua … ma molteplici, e tutte cariche di sorrisi.

Roma si prepara a dare il benvenuto a questo personaggio straordinario che, per primo, ha scoperto come una sana risata guarisca prima e meglio di mille medicine. E’ lui che ha inventato i “medici del sorriso”, i clown che rallegrano i reparti di mezzo mondo. E verrà a raccontare la sua storia ai bambini ricoverati al Gemelli -ma anche agli adulti- per l’ennesima volta, anche se mai ci si stancherebbe di ascoltarlo. Lui, medico e scrittore noto in tutto il mondo, che non rifiuta un sorriso a nessuno e accetta al volo l’invito che gli ha rivolto l’associazione Ali di Scorta, presieduta da Silvia Riccardi, la quale proprio presso il policlinico Gemelli offre sostegno psicologico, economico e logistico alle famiglie di bambini e malati.

Patch Adams arriverà alle 10.30 e fino a mezzogiorno terrà una conferenza presso l’aula Brasca, seguita da dibattito aperto a tutti; in seguito, visiterà i reparti e si fermerà in particolare in quello dei bambini, sia pediatria ma anche cardiologia e oncologia. Nella stessa occasione, il fondatore della “clownterapia” potrà abbracciare i tanti volontari che tengono viva questa bella tradizione nel nostro Paese e di sicuro il bravo dottore non si asterrà dal dare consigli, informazioni e chissà … nè dall’indossare per l’ennesima volta quel buffo naso rosso e a strizzare l’occhio ai suoi piccoli pazienti.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’aerobica fa bene al cervello

Che il movimento fisico faccia bene lo sappiamo tutti e sappiamo anche che, se non ...

Condividi con un amico