Home » Benessere » Mal di schiena? Ci pensa "Minosse"

Mal di schiena? Ci pensa "Minosse"

Il mal di schiena è, dopo il mal di testa, il disturbo cronico più diffuso al mondo e certamente l’Italia non fa da eccezione. E’ un dolore che impedisce anche i più piccoli movimenti, costringendo la persona a restare in casa, spesso anche a non alzarsi dal letto. Impedisce di dormire bene, per cui influenza anche la vita quotidiana con una pesante stanchezza. Tante le idee per combatterlo, tanti i rimedi proposti … anche validi, sicuramente, ma è sempre meglio affidarsi a un esperto.

E per far questo, per trovare il medico esperto migliore e il più vicino a voi, vi aiuta “Minosse”. Si tratta di una geniale applicazione per telefonino ideata da un gruppo di giovani algologi friulani, capitanati da Luca Miceli e Rym Bednarova, grazie al supporto dell’Associazione Italiana Studio del Dolore. Un’applicazione che raccoglie tutti i dati dei medici esperti in questo ramo e offre indirizzi e recapiti a cui rivolgersi in qualsiasi parte del territorio italiano. L’App si può usare sia via cellulare che via web (sul sito www.minosse.biz) . Basta che il paziente inserisca i dati sul tipo di dolore, sulle cause (contrattura, frattura, infiammazione) e il software cercherà l’esperto più adatto all’occasione. Minosse può anche aiutarvi, se seguite una terapia farmacologica, a capire se la state rispettando bene, se esistono in giro farmaci più efficaci, se ci sono alternative naturali e così via. In un’era in cui ormai molte persone non trovano beneficio nemmeno più nei farmaci, a causa di assuefazione e resistenza, è importante avere a portata di mano un mezzo che ci aiuti sempre, in ogni istante, a capire che direzione prendere per trovare sollievo. Un’altra soluzione che nasce dal genio della ricerca italiana, che non smette mai di stupire.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico