Home » Benessere » Le coppie soddisfatte dormono lo stesso numero di ore

Le coppie soddisfatte dormono lo stesso numero di ore

Amarsi è … vivere insieme milioni di sensazioni. Gli amanti che si amano davvero riescono perfino a “sentirsi” telepaticamente l’un l’altro, a provare sesti sensi e intuizioni che li legano all’altro anche se stanno in città diverse del mondo. E’ quella sintonia che poi si rivela nel sesso, nella passione, e anche nel sonno. Gli amanti dormono meglio e dormono in sintonia.

A scoprirlo sono stati gli studiosi americani presso i laboratori di ricerca dell’ateneo di Pittsburgh, in Pennsylvania, che hanno scoperto come le coppie riescano a dormire quasi in sincronia quando sono più felici e in particolare quando le mogli sono più soddisfatte. Si parla di vera sincronia, di orari di sonno e di veglia uguali per entrambi, anche con relativi spuntini di mezzanotte o con spedizioni al bagno.
Nello specifico, si è visto che le coppie erano sveglie o addormentate con lo stesso ritmo per il 75% del tempo e tale percentuale aumentava o diminuiva in base al legame tra i due e alla soddisfazione (sessuale, emotiva, generale) dei partner. Il benessere della donna però ha un peso non indifferente, come a dire se lei è in pace con se stessa anche il marito vive meglio.
Lo studio ha visto l’osservazione di 46 coppie, sposate e non sposate, che dormivano insieme o meno, e ha misurato l’intensità della loro relazione e la soddisfazione che ne derivava. Per un periodo di 10 giorni, i segreti di questi amanti sono stati violati e studiati, ma si è così scoperto che è vero: l’amore mette in perfetta sintonia anche i ritmi circadiani del corpo e ci rende “gemelli spirituali” anche nel sonno.

admin

x

Guarda anche

Ecco tutti i danni di San Valentino

Festa romantica, festa sognante, festa dell’amore … Macché! San Valentino a volte può essere deleterio, ...

Condividi con un amico