Home » Benessere » Sesso over 50: aumentano le infezioni

Sesso over 50: aumentano le infezioni

Charlotte Jones, medico inglese presidente della G.P. Committee della British Medical Association, lancia un allarme legato alla diffusione di alcuni libri, come ad esempio “Cinquanta sfumature di grigio”. Il romanzo best seller dello scorso anno, che ha riportato dignità e passione agli amori non più giovanissimi, ha però anche la colpa di aver trascurato alcuni aspetti della sicurezza che oggi si vedono nell’aumento di infezioni intime tra gli anziani.

Il merito del romanzo, dice il dottor Jones, è stato quello di liberare gli over 50 dai troppi tabù del passato e di farli tornare a vivere pienamente la sessualità; il difetto è stato quell’invito a sperimentare con ogni mezzo e ogni fantasia, senza fermarsi a pensare ai rischi. E i rischi ci sono, se è vero che a un anno da quel successo letterario, aumentano in Inghilterra i casi di gonorrea e sifilide e clamidia negli anziani.

Siamo abituati a pensare ai giovani come ingenui utenti del sesso, che per pura incoscienza non prendono precauzioni e sono vittime di ogni tipo di infezione perché nessuno spiega loro il valore del preservativo che va oltre la protezione dalla gravidanza. Negli anziani, la stessa ingenuità è data dalla certezza di non poter più rischiare una gravidanza, quindi di non aver più bisogno del preservativo … dimenticando, anche qui, che il condom protegge soprattutto dalle malattie sessualmente trasmissibili, le quali non hanno età. E se in Inghilterra si è passati da 19.000 casi di infezione (2011) agli attuali 20.445, in Italia la situazione non è migliore, sebbene i nostri anziani siano meno inclini alle sperimentazioni folli e dunque abbiano ancora limiti protetti.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico