Home » Benessere » Il sudore umano corrode il rame e diffonde malattie

Il sudore umano corrode il rame e diffonde malattie

I ricercatori dell’Università di Leicester, Inghilterra, hanno scoperto che il nostro sudore non è soltanto fastidioso da vedersi e da odorarsi ma anche pericoloso. Pericoloso al punto che, entro un’ora dal contatto, può perfino corrodere dei rubinetti in ottone! Sembra incredibile eppure è così, perchè l’ottone (usato spesso per costruire maniglie e rubinetteria) è una lega di rame e zinco che si trova molto di frequente nei luoghi pubblici e che dunque viene toccata da molte mani. Il rame, infatti, ha proprietà antibatteriche e si pensa di garantire così la salute e l’igiene di scuole e uffici e ospedali.

Eppure, se troppe mani sudate toccano questi elementi di ottone, la copertura di rame viene rapidamente corrosa e resa inefficace per cui i batteri non vengono più fermati e passano di mano in mano e di organismo in organismo. Il nostro sudore è altamente salino e questo fa sì che la sua azione sul rame corroda il metallo in poche ore, rovinando la sua azione antibatterica ma anche la bellezza di una maniglia o di un pomello. Dunque, per salvare estetica dell’arredo e allo stesso tempo la salute delle persone, occorre prestare particolare attenzione alle maniglie e rubinetterie di ottone. Ciò significa pulirle spesso, molto più spesso del normale, proteggerle magari con prodotti appositi per garantire la tenuta del rame e avere l’accortezza -in caso di sudore delle mani- di asciugarsi o lavarsi per bene prima di toccare quello che ci sta intorno.

admin

x

Guarda anche

Cattive abitudini mettono a rischio salute denti dei piccoli

Cattive abitudini mettono a rischio la salute dei denti dei più piccoli. A causa di ...

Condividi con un amico