Home » Benessere » Una foto contro la SLA

Una foto contro la SLA

La SLA, sclerosi laterale amiotrofica, è una malattia che non lascia scampo. Attacca il sistema nervoso e in particolare quello legato alle funzioni motorie, per cui blocca progressivamente i movimenti di tutti i muscoli fino alla paralisi totale e alla morte. Per una ragione ancora non chiara, colpisce in larga parte gli atleti e, qui da noi in Italia, i calciatori.

Sabato 21 giugno è stata ricordata questa malattia con lo SLA GLOBAL DAY e con una iniziativa per sostenere la lotta contro questa malattia portata avanti dall’AISLA (associazione italiana sclerosi latereale amiotrofica) che ha visto coinvolti molti addetti ai lavori del campo dello sport. In particolare Gianluca Vialli e Paolo Rossi (ex campioni di calcio) e i giornalisti sportivi Giorgio Porrà e Ilaria D¹Amico, hanno realizzato una foto in cui compaiono insieme al presidente dell’AISLA, Massimo Mauro.

Quest’anno lo SLA Global Day si proponeva di coinvolgere a pieno il mondo dello sport in congiunzione con quello dello spettacolo e quale modo migliore per far questo se non unire in un unico ritratto la redazione di una TV sportiva e gli ex campioni? L’invito che viene fatto tramite questa foto è quello di sostenere la lotta alla SLA con un “gioco di squadra”, o come si dice in inglese “one team, one goal”, slogan ideato da International Alliance of Asl/Mnd Associations – www.alsmndalliance.org) di cui AISLA fa parte come unico membro italiano. Potete anche cercarli su Twitter e su facebook.

admin

x

Guarda anche

Ecco il tumore cerebrale più grande del mondo

Portare dentro il cranio una massa anomala di oltre un chilo e non saperlo! I ...

Condividi con un amico