Home » Benessere » Mente e corpo: il suono delle parole è associato alle emozioni

Mente e corpo: il suono delle parole è associato alle emozioni

Le emozioni condizionano i nostri gesti, il nostro rapporto col corpo, il nostro linguaggio. Lo abbiamo sempre saputo ma forse non ne avevamo ancora una dimostrazione scientificamente provata, cosa che hanno provveduto a fornire -con uno studio recente- alcuni ricercatori tedeschi di Erfurt. L’idea era quella di capire come e quanto sia intensa questa correlazione emozioni-linguaggio e per farlo ci si è basati su uno studio del 1980 condotto sempre in Germania.

I ricercatori hanno così coinvolto un vasto gruppo di volontari che dovevano soltanto imparare a modulare bene il suono di due vocali: la “I” lunga e la “O” chiusa. Un gioco, un test divertente, anche banale se volete ma che rivela immensi pozzi segreti e interessanti. Al termine del test, le persone si sentivano più felici, tranquille e soddisfatte quando articolavano la “I”, mentre quando pronunciavano la “O” chiusa provavano un senso di tristezza, di pesantezza e di depressione. Come è possibile che il suono di due vocali causi tutto questo?

L’ipotesi dei ricercatori tedeschi è che la posizione dei muscoli facciali condizioni questa associazione di emozioni al linguaggio, infatti per pronunciare la “O” il viso assume la stessa espressione di quanto piangiamo o siamo rabbuiati. La “I” invece coinvolge i muscoli per farci sorridere. Ma potrebbe essere anche una questione di vibrazioni. Il suono di una vocale è una vibrazione come lo è la musica che, come sappiamo, influenza moltissimo il nostro umore e le nostre emozioni. Ecco perchè gli studiosi ci consigliano di pensare bene a cosa dire e come dirlo, quando parliamo, perchè il suono che produciamo con la nostra stessa bocca potrebbe attivare la nostra gioia o tristezza.

admin

x

Guarda anche

Ecco il cerotto “salvasesso”

Il sesso dopo gli “anta” … un problema, e non solo per lei, che andando ...

Condividi con un amico