Home » Benessere » Uno stimolo al LED per defibrillare il cuore senza dolore

Uno stimolo al LED per defibrillare il cuore senza dolore

La defibrillazione atriale salva la vita. E’ quell’operazione che vedete spesso fare nei film, e a volte purtroppo anche nella vita, quando vengono applicate al petto del paziente delle piastre che liberano una scarica elettrica. Il tutto allo scopo fondamentale di spingere un cuore fermo -o in atto di fermarsi- a ripartire col suo ritmo regolare. Un’operazione necessaria, sebbene molto dolorosa.

La cosa, fino ad oggi, non ha avuto molta rilevanza perchè comunque un soggetto in arresto cardiaco è privo di coscienza e non sente il dolore trasmesso dalla scarica elettrica, però ne porta le conseguenze dopo e a volte si possono verificare incidenti con la bruciatura di alcuni ciuffi di peli o vere e proprie ustioni sulla pelle. Da qui la necessità di trovare un nuovo metodo, efficace come il defibrillatore, eppure indolore. Questo metodo lo avrebbe trovato Brian Oscar Bingen, dell’Università di Leiden in Olanda ed è stato presentato al congresso Frontiers in CardioVascular Biology (FCVB) 2014 organizzato dal Council on Basic Cardiovascular Science of the European Society of Cardiology a Barcellona.

Il dottor Bingen ha già verificato l’efficacia dello strumento e pare che riesca a dare gli stessi risultati ma in assenza totale di dolore, il tutto grazie a recettori dei canali ionici ingegnerizzati che reagiscono a uno stimolo luminoso. Sperimentato sul cuore dei ratti, è bastato “accendere questa luce” alla quale i recettori dei tessuti cardiaci hanno risposto per causare una immediata depolarizzazione del cuore, dunque una sorta di scossa, di movimento brusco ma senza il dolore e il bruciore. Si dovrà studiare la fattibilità di una cosa del genere sull’uomo e soprattutto la gestione della cosa in attimi concitati come quelli di una emergenza. Infatti, il paziente dovrebbe esser dotato di un dispositivo impiantabile con una maglia al LED in modo che quando si verifica un episodio di fibrillazione atriale, la luce si accende e la fibrillazione si arresta.

admin

x

Guarda anche

Ecco come il dottor Nicola ha salvato Lia da una sindrome rarissima

Il genio non deve essere per forza una persona che riesce a creare capolavori ogni ...

Condividi con un amico