Home » Benessere » Quando l'amore vince il male: la storia di Barbara e Luca

Quando l'amore vince il male: la storia di Barbara e Luca

Come Romeo e Giulietta, ma a lieto fine. Anche questa storia si svolge a Verona, città di residenza di questi due innamorati: Luca, organizzatore di eventi, e la sua Barbara, insegnante di musica. Si sono conosciuti e amati proprio grazie al legame col mondo dello spettacolo e avevano cominciato una vita insieme quando lei ha scoperto di avere una terribile malattia, una infezione delle ossa con trombosi.

Il primo mese di ricovero, Barbara rischia seriamente la vita ma man mano si riprende e torna alla sua vita. L’infezione però non è domata e si ripresenta, più aggressiva di prima, l’osso della gamba sinistra si sfalda da solo, e più si sbriciola più aumentano le infezioni interne. Unica soluzione pare essere l’amputazione ma un medico che opera a Padova vuol tentare una via alternativa. Asportare man mano le parti malate dell’osso sostituendole con parti di ossa sane. Un lavoro duro, difficile, doloroso, che comporta 21 interventi chirurgici. Tutto questo, però, Barbara non lo affronta da sola ma sempre col suo Luca e con la famiglia al fianco.

Quando finalmente arriva la notizia che tutti aspettano, ovvero che l’infezione è domata, Luca organizza una sorpresa bellissima per Barbara. La porta in centro con la scusa di brindare con un aperitivo, ma la fa camminare bendata per la piazza. Quando le toglie la benda, davanti a lei non c’è un bar ma una festa: amici, parenti, sbandieratori, cantanti, musica … e c’è Luca, che arriva su un cavallo bianco vestito da principe e la chiede in sposa. Risposta scontata, è un deciso “sì!”. Un “sì!” gridato con gioia a un amore che è stato più forte della malattia e che oggi è una fiaba perfetta.

admin

x

Guarda anche

Rischia di morire per … un colpo di tosse!

Essere un caso unico al mondo dovrebbe essere un privilegio, un onore. Ma non nel ...

Condividi con un amico