Home » Benessere » Cura con le staminali fa crescere un naso nella spina dorsale

Cura con le staminali fa crescere un naso nella spina dorsale

Una donna con una paralisi quasi senza speranza, un tentativo all’ultimo istante: provare con le cure staminali, che ormai sono la salvezza per molte persone. I medici di un ospedale di Lisbona ci credevano veramente e hanno proceduto secondo le regole standard di questo tipo di intervento: hanno prelevato le cellule staminali da una parte del corpo della donna (il naso) e le hanno impiantate nella spina dorsale.

L’idea era quella che, una volta riprogrammate, le cellule staminali si convertissero in cellule neurali, andando a sostituire quelle danneggiate e ridando movimento al corpo della paziente. Ma dopo otto anni non succedeva ancora niente, anzi la donna peggiorava e cominciava a provare forti dolori alla schiena. Esami approfonditi hanno scoperto una massa lunga 3 centimetri che cresceva dentro la spina dorsale e di fatto soffocava ancora di più il midollo.
Era un naso, un naso in miniatura ma completo, perfetto! Aveva cartilagine, terminazioni nervose e arrivava perfino a secernere una sostanza strana che poteva benissimo essere muco. Le staminali insomma non si erano tramutate in cellule midollari ma avevano riprodotto se stesse così com’erano nella schiena della donna. La terapia eseguita sulla signora era stata condotta, con successo, sugli animali e nulla lasciava prevedere questo strano epilogo. Altri pazienti, che hanno seguito questo trattamento dal 2010 ad oggi, sono migliorati, undici di loro hanno anche recuperato buona parte dei movimenti. Si tratta dunque di un caso che non deve allarmare né far perdere fiducia nel metodo. Ovviamente il “naso anomalo” è stato rimosso.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico