Home » Benessere » Caro amico, ti scrivo … nel mio DNA! Ecco perchè si sceglie una persona

Caro amico, ti scrivo … nel mio DNA! Ecco perchè si sceglie una persona

Avete presente quelle persone che vi chiamano “amore”, “gioia”, “amico” dopo appena 10 minuti, senza nemmeno conoscervi? Difficile credere che siano sincere, perchè l’amicizia è una cosa complicata. Talmente complicata che per capirla fino in fondo i ricercatori americani dell’Università di San Diego hanno scomodato perfino il DNA! Sarebbe infatti una affinità scritta nel nostro DNA il motivo per cui scegliamo alcuni amici e non altri.

Il dottor Fowler, autore della ricerca, si è basato sulle nuove scoperte che hanno visto come i partner e l’innamoramento hanno una larga base di affinità scritta nel DNA, come se la persona con cui condividere la vita la si cercasse dai tempi della nostra creazione cellulare e la si trovasse attraverso quella particolare uguaglianza di DNA che ci mancava. Se funziona così l’amore, perchè non anche l’amicizia che ne è una forma più leggera ma anche più duratura? Così Fowler ha cominciato a studiare l’intero genoma scoprendo che gli amici si scelgono tra loro in base a somiglianze genetiche ben precise.

La ricerca è stata molto facile. Si sono analizzati i comportamenti di 2.000 persone, accoppiate tra loro in base ai loro legami di amicizia o in base al loro essere estranei. Studiando il DNA di tutti, si è visto come gli estranei hanno un patrimonio genetico completamente diverso tra loro ma gli amici avevano molte affinità, come se fossero parenti alla lontana. Certo, nell’insieme la percentuale di affinità non superava l’1% (se fosse stata di più sarebbero stati parenti davvero!) ma questo ci fa capire che comunque l’amico viene SCELTO proprio da un richiamo ancestrale che riconosce nel patrimonio genetico di quella persona un rifugio sicuro, simile al proprio. Dunque l’amicizia fa parte di quelle “selezioni parentali” che nel corso di miliardi di anni hanno formato il genere umano, decretando la formazione di famiglie e parentele sulla base della fiducia.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico