Home » Benessere » Sesso: anche gli uomini fingono a letto

Sesso: anche gli uomini fingono a letto

Udite, udite! Novità in camera da letto … anche loro, i maschi, fingono l’orgasmo. Almeno tre uomini su dieci, dicono le statistiche. Statistiche da prendere con le pinze considerato che l’argomento, per gli uomini, è tabù e che non tutti confessano questo piccolo trucco. La domanda è: come mai? Perchè lo fanno? Le donne, spesso, fingono per dar soddisfazione a un partner troppo sbrigativo, oppure fingono per non deludere le aspettative … ma l’uomo che problemi ha?

Una ricerca condotta da TIME OUT NEW YORK rivela che i motivi sono diversi: quando l’uomo è stanco o brillo e dunque ha fretta di andare a dormire, quando ha paura di perdere la stimolazione a fine rapporto per colpa del preservativo, quando assume farmaci che possono ritardare l’orgasmo, se desidera soddisfare la partner magari raggiungendo il momento insieme. Quest’ultima è una cosa rara, difficile anche da fingere, perchè di solito l’uomo lo raggiunge prima e dovrebbe avere molto controllo di sé per fingere che non succeda niente.
Certo, esiste anche qualche intoppo non da poco. Se l’orgasmo è simulato basterebbe guardare il preservativo appena tolto per capirlo, dunque l’uomo che ha intenzione di fingere deve anche avere la prontezza di liberarsi delle prove prima che la compagna se ne accorga. Insomma, non è certo una passeggiata e forse per questo non tutti si cimentano in questi tentativi.
Di sicuro è una novità da indagare, in ogni caso, perchè fino ad oggi si era convinti che solo le donne fossero delle “brave attrici” e sulla questione si sono spesi chilometri di testi, discutendo sulla eticità della cosa, sulla lealtà. Ora, a quanto pare, possiamo parlare di parità … anche in questo campo. Nella speranza che si passi presto alla sincerità. Da ambo le parti.

admin

x

Guarda anche

Inquinamento prima causa infertilità maschile

L’inquinamento è la prima causa dell’infertilità maschile. Gli ultimi dati relativi alla fertilità degli uomini ...

Condividi con un amico