Home » Benessere » Trapianto di midollo cura il cancro … e anche l'AIDS

Trapianto di midollo cura il cancro … e anche l'AIDS

Si recavano in Australia per parlare dell’AIDS e dei progressi che sta facendo la ricerca, i sei scienziati olandesi deceduti nel tragico abbattimento dell’aereo malese sui cieli ucraini. Se fossero arrivati a destinazione, forse, starebbero festeggiando anche loro questa novità giunta proprio da Sydney: due pazienti australiani sieropositivi e malati di cancro hanno subito il trapianto di midollo spinale con risultati sorprendenti. Non solo sono guariti dal cancro ma il virus HIV è scomparso!

L’evento sorprendente è successo all’ospedale St Vincent di Sydney e ad oggi, dopo i tristi fallimenti delle cure sui bambini americani, sono le uniche due persone al mondo ad essere guarite dall’AIDS. Uno dei pazienti soffriva di linfoma di Hodgkin e nel 2010 ha ricevuto il midollo da un donatore compatibile su due copie possibili di un gene particolare che aveva anche un ruolo protettivo contro l’HIV. L’altro paziente, malato di leucemia mieloide acuta, ha subito il trapianto un anno dopo ma anche lui è guarito dall’HIV sebbene non vi fossero, in questo caso, geni protettivi particolari!

I ricercatori credono quindi che siano le staminali ad avere, in qualche modo, il potere di guarire dall’HIV, con o senza geni protettivi in corpo. Una teoria che va approfondita ma che si potrebbe rivelare veritiera e dunque risolutiva, forse, contro l’HIV. Al momento è azzardato dare speranze, anche perchè il trattamento con trapianto -per l’AIDS- è ancora troppo pericoloso e non va usato alla leggera. Nel caso dei due pazienti, infatti, la priorità era il cancro … non ci si aspettava questa vittoria anche sul virus HIV. Bisognerà ora proseguire con attenzione e valutare bene il processo che si è instaurato in questi casi, vedendo se è accessibile per tutti.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico