Home » Benessere » La "dieta della frutta" ci allunga la vita

La "dieta della frutta" ci allunga la vita

Se lo dice il prestigioso British Medical Journal (BMJ) bisogna crederci, anche quando smentisce un precedente studio in cui si affermava che per ottenere benefici per la salute occorre mangiare tanta frutta, solo frutta. Non è proprio così, dice la rivista scientifica inglese, ne bastano solo cinque. Cinque tipi di frutti diversi al giorno e avrete salute e vita lunga assicurati.

Lo studio è stato condotto dalla Harvard School of Public Health di Boston (USA), coinvolgendo 16 ricerche precedenti condotte negli Stati Uniti, in Asia e in Europa e che hanno riguardato 800.000 persone, dunque un campione molto vasto e sicuramente attendibile. Durante il periodo di studio, una parte dei soggetti (56.000) è deceduta per le cause più varie, aiutando così i ricercatori a capire ancora meglio l’azione di una “dieta di frutta” sulla salute umana. Consumare frutta e verdura riduce in generale il rischio di morte prematura -qualunque siano le cause- e analizzando le porzioni giornaliere si è visto che fino a 5 frutti la differenza era evidente. Dopo quel numero, non si notava alcun cambiamento rilevante.
Ciò significa che bastano cinque porzioni di frutta, o cinque frutti diversi al giorno, per avere effetti benefici sulla salute. Ogni porzione extra è inutile, sono solo zuccheri in più che non portano beneficio.
Con la dieta delle cinque porzioni di frutta, associata ovviamente a primi e secondi vari, ci si protegge dalle malattie cardiovascolari, dal cancro, dall’invecchiamento precoce. Se associamo a questo il movimento quotidiano, siamo in una botte di ferro.

admin

x

Guarda anche

Vaccini: come superare paure dei bambini

È molto comune tra i bambini la paura di sottoporsi ai vaccini. Come è noto, ...

Condividi con un amico