Home » Benessere » La proteina RB che salva le donne dal cancro al cervello

La proteina RB che salva le donne dal cancro al cervello

Una proteina difende il cervello dal cancro. Purché sia un cervello di donna! La ricerca di un team di studiosi della Washington University, a St. Louis, nello stato americano del Missouri, dimostra che tale proteina esiste ma -come detto- negli uomini è molto meno attiva o inespressa mentre funziona nelle donne, ecco perché alcuni tumori cerebrali sarebbero aggressivi e letali per i maschi e meno pericolosi nelle femmine. Lo studio, pubblicato su “The Journal of Clinical Investigation”, dà una grossa mano di aiuto alle future cure per queste malattie.

Il vantaggio di questa scoperta, però, è anche che permetterà di individuare i soggetti a rischio prima che la malattia si manifesti. I test condotti su alcune cellule del tumore glioblastoma hanno confermato che la malattia è più rapida nel progredire se riscontrata in un uomo, rispetto a quanto avviene nelle donne. Questo per via di una proteina RB (retinoblastoma) che condiziona i tre geni che limitano lo sviluppo del cancro (neurofibromin, p53 e RB). Questa proteina lavora bene solo nel cervello delle donne e la prova è che se viene disattivata, i tumori eventuali progrediscono con la stessa velocità e aggressività che si vede nei pazienti maschi.

Ora si deve capire il perchè di questa differenza. A cosa è dovuta e se si può rimediare. Anche perchè il tumore al cervello non sarebbe l’unico che subisce l’influenza della proteina RB, esistono anche patologie del fegato, ad esempio, che sono più aggressive negli uomini che nelle donne. Lo scopo dello studio in futuro sarà appunto quello di comprendere a fondo il meccanismo che determina questi valori diversi, provare a equilibrarli e capire se il processo funziona allo stesso modo su altri individui e su altri tipi di cancro. Un passo verso l’ignoto, ma con una nuova “mappa” che dà indicazioni sicure.

admin

x

Guarda anche

Cannella brucia grassi

Cannella spezia brucia grassi. A descrivere le proprietà della celebre spezia è uno studio dello ...

Condividi con un amico