Home » Benessere » In estate facciamo attenzione alla salute, ma non smettiamo di bere alcolici

In estate facciamo attenzione alla salute, ma non smettiamo di bere alcolici

Gli italiani, si sa, ascoltano i consigli per fare poi l’esatto opposto. Un’abitudine nazionale che ci porta spesso a far le vacanze nei posti sconsigliati dal Ministero degli Esteri, a fare il bagno col mare mosso nonostante gli avvertimenti dei bagnini … e a mangiar male nonostante le prediche dei medici. Eppure, quando andiamo in vacanza, proprio noi italiani testardi diventiamo grandi salutisti, come ha scoperto il rapporto Fipe-Confcommercio.

Un buon 52,6% di nostri connazionali, quando va in ferie, cambia in meglio le proprie abitudini alimentari: pasti regolari, alimenti genuini, pochissimi grassi, prodotti a chilometro zero, pietanze fatte in casa e controllate. La colazione diventa sana e abbondante, il pranzo leggero e rapido, le cene misurate e a base di prodotti genuini. Si fa molto sport e si beve molta più acqua, mettendo al bando le bibite zuccherate che oltre a far male all’organismo aumentano la sete e i chili in eccesso.

In questo panorama incoraggiante, sono ancora il 32,4% gli italiani che si concedono troppi bagordi durante l’estate, principalmente i giovani e i lavoratori che passano molto tempo fuori di casa. In estate recuperano tutto il gusto della vita a cui hanno dovuto rinunciare nei mesi precedenti. Unico neo, per tutti (salutisti e non) sono gli alcolici. Non ci rinunciamo mai, nemmeno in estate quando -è risaputo- l’alcol provoca ancor più caldo. Il 19,5% consuma più alcolici del solito in estate, e un 9% dichiara addirittura di farne un uso “notevolmente maggiore”. Ma quest’unico vizio che ci concediamo rischia di mandare in fumo tutti i benefici che la nostra attenzione alla salute ci concede durante questa stagione. Sarebbe bene porre un freno prima di ogni cosa a questo.

admin

0 Commenti

  1. Concordo soprattutto sull’evitare i bagordi estivi . Aggiungerei che si vuole una dieta specifica su se stessi e il proprio metabolismo (che è la cosa migliore) è bene rifarsi all’analisi metabolomica (quella con il test di numex) così si è sicuro di non sbagliare,si guadagna in salute e quella volta puoi anche concederti qualche peccato di gola o l’aperitivo alcolico(senza esagerare ovviamente ;))

x

Guarda anche

Sesso? D’inverno fa bene più che d’estate

I motivi per far sesso non mancano, non bisogna certo affidarsi alla scienza per trovarli. ...

Condividi con un amico