Home » Benessere » L'uomo è sexy senza pelo

L'uomo è sexy senza pelo

Finora si erano salvati, almeno loro, dalla tortura della depilazione. I maschi, con i loro bei corpi primitivi, davano ogni giustificazione possibile ai peli segno di antica “animalità” e di forza. Perfino le tradizioni bibliche indicano nel pelo folto un sinonimo di potenza maschile (Sansone che diventa debole senza i capelli, Esaù che è primo erede e anche peloso) e in molte religioni -come l’islam- concepire un uomo senza peli è un sacrilegio!

Ma nella cultura occidentale la figura maschile è cambiata al punto che oggi l’uomo privo di peli è molto sexy, il nuovo oggetto del desiderio femminile. Un ritorno alla latinità romana o solo una nuova concezione del bello? Uno studio esplorativo americano ha chiesto a 238 studenti universitari maschi e femmine valutare sei immagini dello stesso corpo maschile ritratte con o senza peli in momenti successivi. Dovevano indicare anche il grado di apprezzamento a livello di attrazione sessuale.

Le donne hanno indicato subito “molto sexy” il corpo maschile privo di peli, ma la sorpresa assoluta è stata che anche gli uomini intervistati condividevano questa opinione. L’uomo glabro era sessualmente più attraente di quello peloso o parzialmente peloso. La moda della depilazione, dunque, nell’uomo occidentale non è legata solo a un nuovo apprezzamento femminile ma è una esigenza del maschio in prima persona che approva il proprio corpo libero dal “pelo primitivo”. Forse è anche l’influenza di certi film di eroi come “Troy” o come “Hercules” che mostrano la potenza dell’antico guerriero greco valorizzata da muscoli ben in vista e lucidi di sudore.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’aerobica fa bene al cervello

Che il movimento fisico faccia bene lo sappiamo tutti e sappiamo anche che, se non ...

Condividi con un amico