Home » Benessere » Gravidanze precoci: in aiuto alle baby-mamme

Gravidanze precoci: in aiuto alle baby-mamme

Rimangono incinte sempre più presto e con sempre meno capacità di gestire la cosa. Parliamo delle adolescenti moderne che stanno contribuendo ad abbassare notevolmente l’età delle neomamme. Le giovanissime prendono il sesso alla leggera, non si proteggono e non si rendono conto di cosa significhi avere un bambino, anche in termini economici. Le famiglie le proteggono troppo, ma non le educano. La conseguenza è che poi, eventuali bebé, vengono cresciuti dai nonni.

E’ fondamentale cambiare il modo di approcciare i giovani al sesso, cominciando a fare vera educazione sessuale nelle scuole, tramite i social network, ma anche usando esperienze di altre giovani mamme come mezzo per spiegare alle ragazze (e ai ragazzi) la responsabilità. A questo proposito occorre riscoprire i consultori e magari renderli più vicini al linguaggio e all’interesse dei ragazzi. Il CAV -Centro di Aiuto alla Vita- è stato istituito nel 1975 a Firenze e da allora ha già raggiunto le 300 sedi in tutta Italia.

E’ una istituzione di ispirazione cattolica ma accoglie, indifferentemente, giovani donne di qualsiasi credo religioso o cultura. Solitamente si occupa delle mamme, ma l’aiuto che dà può essere esteso anche alle coppie, o alle famiglie che si trovano in difficoltà di ogni tipo. Sono i volontari che reggono i CAV in tutta Italia, ma essi si avvalgono anche delle prestazioni di esperti medici e psicologi, collaborano con strutture ospedaliere e con le scuole, fornendo quel supporto che va anche oltre l’aiuto per le gravidanze inattese. E’ l’informazione, insieme all’educazione, che previene il drammatico fenomeno delle gravidanze precoci e degli aborti, che in alcune zone d’Italia -come Milano- arrivano anche a 800 l’anno

admin

0 Commenti

  1. Concordo! Bisogna diffondere, informare e appoggiare queste iniziative che aiutano le ragazze madri e si dedicano all’essere mamma, specialmente consultori, gruppi e anche community e progetti online (ottimo per esempio condividi la tua grande passione di mammaraccontati.it: lo consiglio!).

x

Guarda anche

Sesso? D’inverno fa bene più che d’estate

I motivi per far sesso non mancano, non bisogna certo affidarsi alla scienza per trovarli. ...

Condividi con un amico