Home » Benessere » L'acaro sul viso. Sembra strano ma è vero

L'acaro sul viso. Sembra strano ma è vero

Ora fate attenzione perchè quello che leggerete fa un po’ senso. Eppure non dovrebbe in quanto si tratta di organismi naturali che -nel bene o nel male- si incrociano e condividono le loro esistenze. Sebbene non ce ne accorgiamo, perchè non si vedono a occhio nudo, gli acari vivono anche addosso a noi. Vivono sul nostro viso.

Alcuni studi ne hanno individuati diversi esemplari che “abitano” letteralmente i nostri follicoli piliferi, presenti anche sulla faccia sebbene i peli non crescano. Vivono in questa sorta di tane a testa in giù e si nutrono delle sostanze che secerne la nostra pelle, come i grassi e il sudore. Fanno parte della famiglia di acari Demodex e hanno forma piccola e otto zampe. Se non siete ancora corsi in bagno a grattarvi via la pelle con le unghie, continuate a leggere per saperne di più.
La dottoressa Megan Thoemmes del North Carolina State University ci spiega che è più che normale, tutto ciò. Noi esseri umani, in quanto animali, ospitiamo parassiti nel nostro corpo e gli acari lo sono. E non sempre sono dei nemici. In questo caso, infatti, gli acari del viso non producono alcun problema, non danno fastidio e anzi contribuiscono a mantenere puliti i nostri follicoli. Certo, non sono una presenza che va coltivata e lavarsi spesso è sempre fortemente consigliato. Pare che il passaggio degli acari sul corpo umano sia avvenuto fin dalla notte dei tempi tramite l’allattamento, dopo di che i minuscoli parassiti trovano il loro habitat naturale e si impiantano nutrendosi di ciò che noi espelliamo. Da ora in poi, quando ci guarderemo allo specchio, lo faremo sicuramente con un altro spirito… e forse cureremo meglio la nostra igiene.

admin

x

Guarda anche

Allergie alimentari, prevenirle in gravidanza e allattamento

In gravidanza e allattamento è possibile prevenire le allergie alimentari dei più piccoli. A sostenerlo ...

Condividi con un amico