Home » Benessere » Ebola: contagiata una francese

Ebola: contagiata una francese

Un’altra europea contagiata dal virus Ebola: si tratta di una volontaria francese di Medici Senza Frontiere che lavorava da qualche mese in Liberia. La donna ha cominciato ad accusare sintomi troppo simili a quelli della malattia emorragica africana e le prime analisi hanno confermato che si tratta proprio di Ebola. Dopo un primo ricovero sul posto, la donna è stata rimpatriata e si trova già sotto protocollo medico.

La “fortuna” della operatrice è stata quella di lavorare per MSF, un’associazione che applica controlli molto rigidi e costanti e la protezione per il proprio staff è assicurata quotidianamente. Infatti la donna ha contratto la malattia nel periodo intermedio tra due di questi numerosi controlli, a conferma che Ebola è una patologia molto rapida e subdola, ma che la tempestività aiuta a porre rimedio il più possibile.
Nel caso della volontaria francese si sta cercando di capire come sia potuto accadere, dove sia stata e cosa abbia toccato, con esattezza. Medici Senza Frontiere sta conducendo una inchiesta parallela a quella degli ospedali dove la donna verrà curata. Nel frattempo si stanno preparando tutti i possibili rimedi farmaceutici per agire subito sul virus, e non è escluso che la paziente possa essere trattata anche con le nuove sperimentazioni di vaccini di cui una, lo ricordiamo, è stata messa a punto in Italia, a Pomezia. Intanto sempre più nazioni, con gli Stati Uniti in prima linea, stanno inviando personale e fondi in Africa per cercare di fermare la malattia sul posto, prima che contagi altri cittadini e varchi troppo oltre i confini.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico