Home » Benessere » Infarto: lo sport quotidiano annulla il rischio

Infarto: lo sport quotidiano annulla il rischio

Fare sport salva il cuore dall’infarto. E non da uno solo ma da ben 4 infarti su 5. Significa che se ci muoviamo spesso e in maniera costante ci salviamo la vita quattro volte. Lo rivela l’ennesimo studio sul beneficio del movimento associato a una dieta sana, stavolta a firma del Karolinska Institutet, in Svezia, e pubblicato sulla rivista scientifica Journal of American College of Cardiology.

Il test ha preso in esame 20.000 persone affette da diversi problemi, anche molto gravi (cancro, diabete, problemi di circolazione, ipertensione, colesterolo alto…) e li ha seguiti per 11 anni. Le loro abitudini sono state estrapolate dalla situazione sanitaria, dai medicinali e dai loro effetti, cercando di valutare solo l’alimentazione e il movimento fisico. Si è visto così che chi conduceva una vita sana, con sport quotidiano e mangiare misurato, mostrava un rischio di infarto molto basso. Basta correre o muoversi più di 40 minuti ogni giorno !

Le diete che seguivano non erano ferree, era consentito anche bere alcolici (purchè entro i 30g al giorno), ma il movimento quotidiano era il fattore base importante per tutti. Si è anche visto che i soggetti che non avevano nessuno dei 5 fattori di basso rischio avevano 0 probabilità di avere un infarto ma anche che coloro che presentavano tutti i 5 fattori di basso rischio avevano lo stesso 0 probabilità. Dunque, va bene il controllo cardiaco ogni tanto, vanno bene le analisi del sangue ma teniamo anche in conto – e molto! – la nostra dieta, le abitudini sedentarie, i nostri piccoli vizi quotidiani.

admin

x

Guarda anche

Ricerca, bambini con dislessia vedono in modo speciale

I bambini con dislessia vedono in modo speciale. A sostenerlo sono i risultati di uno ...

Condividi con un amico