Home » Benessere » Psicologia: la dittatura è una "malattia" che può colpire anche i più onesti

Psicologia: la dittatura è una "malattia" che può colpire anche i più onesti

Sicuramente vi è capitato: siete andati a votare, avete eletto un amico, un conoscente, l’uomo più buono, gentile, onesto del paese e poi, sei mesi dopo, vi siete trovati governati da un despota! Che cosa gli è successo? Semplice, dicono gli studiosi, è stato “infettato” dal potere. Esiste davvero una sorta di patologia psichica che porta le persone oneste e pulite a lasciarsi corrompere dalla sete di potere e da una inaspettata fortuna di trovarsi ad essere “i più importanti” all’improvviso.

La ricerca dell’Università di Losanna ha preso in esame un gruppo di volontari sottoposti a una serie di test psicometrici, per valutare tra le altre cose anche il livello di lealtà e di onestà nel quotidiano. I soggetti sono poi stati invitati a fare un gioco, il “gioco del dittatore”, in cui fingevano di avere il controllo completo su un nucleo abitativo e sui suoi abitanti. Nel fare questo potevano anche prendere decisioni antipatiche, pesanti, che però portavano un vantaggio, nel senso di un aumento di punti e di guadagno.

E se non ci si è stupiti del comportamento dei soggetti più sleali che, ovviamente, hanno approfittato dell’occasione prendendo decisioni cattive e antisociali a proprio vantaggio, ha lasciato tutti senza parole la visione di persone molto leali e oneste che, una volta sedotti dal gioco, cominciavano a comportarsi da corrotti. Secondo gli psicologi dunque è inevitabile che il cervello umano reagisca d’istinto, davanti alla decisione sul benessere personale, e che induca anche le persone più integerrime a fare scelte antisociali per favorire se stesse. E’ una sorta di risveglio animale istintivo che induce a prendere tutto e subito finché se ne ha l’occasione. La cura? Non esiste. Solo il controllo e il fornire meno occasioni possibile a chi ci governa di approfittarsi di noi, possibilmente facendoli decadere se esagerano.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico