Home » Benessere » Tutti a letto con la "falsa influenza"

Tutti a letto con la "falsa influenza"

Ve lo assicuriamo. L’influenza, quella vera, non è ancora in circolazione al punto da contagiarvi. O meglio, i primi casi ci sono e sono stati registrati sia a Bari che a Bologna, molte regioni hanno avviato la vaccinazione, ma se vi ammalate in questi giorni state tranquilli: si tratta solo di “falsi casi” di influenza. Colpevole il tempo pazzo di questo autunno che somiglia sempre più a marzo, è facile prendere colpi di freddo che portino anche qualche linea di febbre. Ma tutto risolvibile in un paio di giorni.

Quando l’influenza vera arriverà lo capirete da tante cose: metà dei vostri conoscenti a letto, sintomi molto più pesanti, febbre che dura almeno 5 giorni pieni. Attualmente ci sono almeno 90.000 bambini a letto per colpa della “falsa influenza”, ma come detto si tratta di virus che preannunciano la vera stagione della febbre. In generale non c’è da preoccuparsi per questo tipo di forme parainfluenzali ma se i sintomi durano oltre i tre giorni e se sopraggiungono complicazioni è bene consultare il medico e agire come se fosse un’influenza vera.

L’influenza arriverà in massa -come detto- solo nel periodo di Natale. Sarà portata da tre tipi di virus diversi e sarà altamente contagiosa, ma non grave. Rispetto agli allarmi degli scorsi anni, questo è lieve e assolutamente non preoccupante. Ciò non toglie che però causa fastidio e che va curata per tutta la durata del suo tempo (una settimana) secondo consiglio medico. Se volete evitarla del tutto, vaccinatevi. E’ questo il periodo migliore per farlo!

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico