Home » Benessere » Esperimento innocuo e l'intera classe sviene

Esperimento innocuo e l'intera classe sviene

Una lezione a scuola e mezza classe finisce in ospedale. Misterioso fenomeno quello avvenuto in una scuola media di Bergamo durante l’ora di scienze in una delle sezioni di seconda. Il professore ha illustrato alla classe cosa succede mescolando elementi molto comuni come acqua, alcol, olio e aceto. Niente di eccezionale, in realtà, solo per capire l’interazione. Ma, forse per l’odore forte, forse per la suggestione, alcuni bambini hanno cominciato a star male.

E dopo i primi, anche il resto della classe si è lasciato impressionare… giramenti di testa, nausea, malesseri inspiegabili anche fino a due ore dopo la lezione. Si è deciso di far controllare i ragazzi e sono tutti finiti in ospedale dove non è stato riscontrato niente di grave a nessuno. Qualcuno è rimasto in osservazione, ma a parte questo stanno tutti bene. Ma allora cosa è successo?
Il professore ipotizza una suggestione di massa: l’esperimento era nel libro di testo, è stato fatto tante altre volte senza drammi, è sicuro al cento per cento. Ma si sa che, in gruppo, a volte basta uno che sta male per far sentire male anche i sani!
Gli elementi usati per il test sono tutti prodotti naturali e, sebbene è vero che a volte combinati anche questi possono generare strane reazioni, qui non è mai successo. Anche i controlli dei vigili e della locale ASL hanno escluso qualsiasi inquinamento da sostanza chimica. Solo un esperimento troppo eccitante e ragazzini facilmente impressionabili. Magari la prossima lezione sarà sulla capacità eccezionale del cervello umano di riprodurre anche disturbi che non ha.

admin

1 Commento

  1. nn ci sono piu’ gli studenti di una volta

x

Guarda anche

Quando per farsi accettare ci si stressa a morte

Essere bravi come il fratello maggiore, essere moderni come l’amica, essere pronti a ubriacarsi come ...

Condividi con un amico