Home » Benessere » Sentire … con la lingua! Arriva un nuovo sistema per i non udenti

Sentire … con la lingua! Arriva un nuovo sistema per i non udenti

Un apparecchio per le orecchie? Non solo. Da ora in poi, i non udenti avranno un’altra opportunità che va a sostituire i classici dispositivi e anche le parti del corpo in cui vengono usati. Dagli USA, e dalla Colorado State University nello specifico, viene la nuova idea che usa la “lingua” come mezzo per sentire. In che senso?

Nel senso che l’idea americana si impianta direttamente sul nervo uditivo, collegata con l’esterno tramite sensori. Il dispositivo cattura i suoni e li invia al nervo, attivandosi con un piccolo interruttore che la persona terrà in bocca e che potrà accendere col semplice tocco della lingua. Anche se letto così sembra ingombrante e assurdo, si tratta di un dispositivo molto semplice e molto efficace. Soprattutto è un sistema poco costoso ma con effetti due volte più potenti. Si usa il sistema Bluetooth, che anche se contiene in sé la parola “tooth” (dente) non ha nulla a che vedere con la bocca, ma col nome di un eroe vichingo a cui si ispira il sistema di trasmissione a distanza che esso usa. In questo caso però pare fatto apposta e siamo sicuri che darà sollievo e soddisfazione a chi ha problemi di udito. Si tratta di capire quando si potrà realizzare, dato che gli scienziati stanno cercando appositi finanziamenti.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico