Home » Benessere » Figlia di Whitney Houston in ospedale

Figlia di Whitney Houston in ospedale

Ancora drammi legati alla figura di Whitney Houston. La strepitosa cantante trovata morta due anni fa nel bagno di casa, per cause non meglio specificate ma forse legate agli antidepressivi che prendeva, aveva una figlia di 21 anni, Bobbi Kristina Brown, nata dalla burrascosa relazione con il cantante che di fatto ha rovinato la vita alla Houston.

La giovane Bobbi aveva vissuto come un forte trauma la morte della madre, come è logico che sia, aggravata dal fatto che potesse essere stata provocata da lei stessa. Da allora la giovane donna, che è sposata con un amico di famiglia, Nick Gordon, ha vissuto drammatici periodi di crisi che l’avevano già portata a ricoveri in ospedale lo scorso anno.
Ieri, Bobbi è stata trovata in stato di incoscienza nel bagno di casa, come la madre. E’ stato suo marito a soccorrerla per primo, a tentare la rianimazione in attesa dell’ambulanza che è prontamente arrivata sul posto. Ora la ragazza è ricoverata in gravi condizioni al North Fulton Hospital di Roswell, un comune della cintura di Atlanta, in Georgia. Per ora non si scioglie ancora la prognosi in attesa dei prossimi giorni e degli sviluppi che ci saranno.

admin

x

Guarda anche

Il costo pesante di chi non si cura

Quando ignoriamo un malanno, ci curiamo tardi o rifiutiamo di curarci spesso crediamo di risparmiare ...

Condividi con un amico