Home » Benessere » In Kazakistan c'è un paese dove la gente si addormenta di colpo

In Kazakistan c'è un paese dove la gente si addormenta di colpo

Se vi trovate in Kazakistan, tenetevi lontani dal paesino di Kalachi. Per quanto ameno e romantico possa sembrarvi, nasconde un segreto che fa paura. In questo angolo di campagna asiatica, tra verdi praterie e casette di legno e torba, infatti, vivono persone che improvvisamente perdono conoscenza … anche per giorni … e si risvegliano come se niente fosse, ma tutt’altro che riposati!

Le cosiddette “epidemie di sonno” finora si sono verificate due volte. Una nel 2014 e una solo pochi giorni fa. Improvvisamente intere fette della popolazione locale cadono addormentate, bambini, vecchi, uomini, donne, e dormono anche per tre o quattro giorni. Poi si risvegliano, non ricordano nulla del loro sonno, ma si sentono spossati e stanchi. Il sospetto, drammatico, è che queste persone stiano respirando qualcosa di nocivo. Nelle vicinanze infatti, fino a poco tempo fa, lavorava e scaricava scorie una miniera di uranio, oggi in abbandono.

Le scorie depositate ovunque nel territorio circostante forse stanno cominciando a entrare in circolo adesso, nelle falde acquifere o nel terreno, nel cibo e nell’aria intorno. Potrebbe essere una forma di avvelenamento leggero questo strano torpore che affligge questi abitanti. Il timore è che, se si tratta davvero di questo, a lungo andare possa prendere una piega molto meno fiabesca e il rischio che qualcuno, un giorno, possa non svegliarsi più sta spingendo ricercatori di tutto il mondo a controllare sul posto per capire cosa generi davvero il fenomeno. Finora l’unica anomalia raccolta è solo un leggero aumento della temperatura rispetto alle medie di stagione.

admin

x

Guarda anche

Bimbi nati nei mesi freddi a rischio problemi respiratori

I bimbi nati nei mesi più freddi dell’anno sono più soggetti al rischio di soffrire ...

Condividi con un amico