Home » Benessere » Ibernano la figlia di 3 anni malata di tumore

Ibernano la figlia di 3 anni malata di tumore

Un bambina di tre anni molto malata, una coppia di genitori disperati ma forniti di mezzi economici. Una decisione che farà discutere per anni, a prescindere da come vada. E’ la notizia che rimbalza dalla Thailandia, dove la bimba vive, e dove si è ammalata di tumore al cervello. La malattia le sta divorando l’organo per quasi l’80%, le speranze di vita si sono ridotte tantissimo e da qui una decisione per molti folle: ibernarla!

Qualche esperimento del genere è già stato tentato sugli animali, in alcuni casi si fa qualcosa si simile come cura per preservare le funzioni vitali di persone fortemente traumatizzate. Qualche ricco americano ha lasciato scritto di ibernare il proprio corpo un attimo prima della morte, ma mai questo era stato pensato di farlo nei confronti di una bimba così piccola. Ma dopo due anni di chemio, radioterapie, interventi chirurgici a non finire (se ne contano almeno 12) la malattia non accenna a regredire, anzi avanza. Ed è stato allora che i genitori hanno chiesto la possibilità di ibernare la loro bimba in attesa che la scienza trovi la soluzione medica adatta.

Mettendo il corpo a “dormire” nel ghiaccio, a temperature bassissime, tutto rallenta fin quasi a fermarsi. Anche la progressione della malattia. Un tumore che oggi potrebbe ucciderla in pochi mesi, magari con l’ibernazione avanzerà in due o tre anni. Basterà questo a trovare la cura? Ma soprattutto, se anche si trovasse la cura, funzionerebbe su un cervello ibernato e “scongelato” dopo diversi anni? E ancora, siamo sicuri che una persona possa tornare a “svegliarsi” dopo l’ibernazione totale? Nessun esempio tanto radicale è mai tornato per dircelo. Ma fatto sta che le alternative di questa bambina erano davvero contate, non c’era molto tra cui decidere. La piccola verrà “addormentata” in un ospedale dell’Arizona e l’operazione costerà diverse migliaia di dollari, cifra che a quanto pare i genitori possono comunque permettersi.

admin

x

Guarda anche

Ecco il cerotto “salvasesso”

Il sesso dopo gli “anta” … un problema, e non solo per lei, che andando ...

Condividi con un amico