Home » Benessere » Elementi chimici eliminati dai prodotti famosi

Elementi chimici eliminati dai prodotti famosi

Buone notizie per la salute dei cittadini. Si viene a sapere che alcune multinazionali nel campo del cibo e delle bevande hanno deciso di eliminare diversi componenti chimici dai loro prodotti. Stiamo parlando di nomi come Pepsicola, McDonalds, ma anche la Kraft.

Esistono studi da molti anni sull’uso di additivi chimici ad alimenti e bevande e sebbene ad oggi non sia provato un loro effetto cancerogeno si sa per certo che non hanno effetti benefici sulla salute, a lungo andare. Basta solo il sospetto però per far piombare il dubbio sull’immagine e il buon nome di aziende che vivono sul passaparola e sull’apprezzamento dei clienti più di tante altre.
Ed ecco così che è stato deciso di eliminare coloranti chimici, aspartame, acidi e altre sostanze che rendono soprattutto le bevande invitanti, frizzanti, particolarmente deliziose al palato. Non che senza di essi si perda il gusto, anzi… si ritrova di più quello naturale. Certamente con quegli elementi in più le aziende si distinguevano dalle altre e vincevano la concorrenza. In particolare, pare che l’aspartame crei molta diffidenza tra i clienti e dunque è importante riconquistarli con la sicurezza che il prodotto ora è di nuovo naturale al 100%. I coloranti chimici sono sotto accusa per possibili danni cerebrali nei bambini, sebbene di lieve entità, ma con i quali non si può rischiare di “giocare”.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché i giovani italiani cominciano a bere a 10 anni

I giovanissimi italiani bevono di meno, nel senso che sta lentamente passando di moda l’idea ...

Condividi con un amico