Home » Benessere » Expo per le emergenze. I soccorritori si incontrano

Expo per le emergenze. I soccorritori si incontrano

EXPO non è solo cibo e architettura, ma anche emergenza medica e soccorso. Una ampia parte della grande fiera espositiva di Milano è stata infatti dedicata ai soccorritori che si sono ritrovati nei giorni scorsi per confrontarsi e per condividere esperienze ma anche idee nuove.

Li troviamo dappertutto, pronti a richiare la vita per noi in caso di incidenti di montagna, scontri stradali, incendi, situazioni di pericolo, crolli di edifici, alluvioni e terremoti … non hanno paura, o sembrano non averne mai, e lo fanno per passione a altruismo senza volere nulla in cambio. Chi c’è dentro parla di esperienze uniche e insostituibili, perché anche nella disgrazia dare qualcosa di sé agli altri è un premio enorme. A EXPO i soccorritori si sono incontrati anche per studiare. Per simulare e capire se ci sono metodi nuovi da applicare nel soccorso.
Erano presenti tutti: Croce Rossa, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, i sanitari dell’Ares 118, ma anche i RIS che intervengono per primi sui luoghi del crimine. Un confronto utile non solo per capire se si lavora bene ma anche per apprendere nuovi metodi da soccorritori di altri settori o di altri Paesi. In fondo bisogna sempre essere pronti per affrontare quelle “maxi emergenze” che di solito riescono a unire gli uomini di ogni razza e nazione.

admin

x

Guarda anche

Giornata Mondiale Contro il Cancro Infantile: servono cure mirate

Ogni tre minuti nel mondo un bambino muore di cancro. In occasione della XVI Giornata ...

Condividi con un amico