Home » Benessere » Quasi un anno di malattia (ma era in viaggio in Romania)

Quasi un anno di malattia (ma era in viaggio in Romania)

Quanto a lungo la si può fare franca, giocando sull’argomento salute al lavoro? Sono casi come questi che fanno venire rabbia, perché poi per contrastare tali fenomeni si fanno leggi che penalizzano i lavoratori onesti. Succede in Sicilia, al comune di Ravanusa (Agrigento), dove un dipendente comunale è riuscito ad accumulare quasi un anno di malattia… senza mai essere malato!

In totale, 256 giorni di assenza dal Comune per sottoporsi “a particolari visite odontoiatriche” con 18 certificati medici che assicuravano la necessità di svolgere tali importantissime cure addirittura in Romania. Una strana nomina, quella della Romania come paradiso della scienza medica, e forse questo insieme a tante altre cose ha insospettito la Guardia di Finanza e le indagini hanno rivelato la incredibile truffa. Altro che visite, altro che malattia … l’uomo, Giuseppe Gabriele, 54 anni, in servizio all’ufficio tecnico, andava in Romania per seguire determinati affari di lavoro.

L’impiegato infatti arrotondava i propri stipendi con altri affari in terra straniera, il che non sarebbe nemmeno tanto sbagliato se non fosse che per prediligere quelli stava penalizzando un servizio pubblico importante, continuando a percepire soldi pagati dalla popolazione! A far sorgere i sospetti erano appunto quei certificati, così frequenti e allo stesso tempo così vaghi. Parlavano di visite senza specificare, non si faceva riferimento a terapie o a disturbi particolari. Un po’ troppo poco per assenze che -messe insieme- significavano mesi di rinuncia al lavoro. L’uomo, arrestato, oggi si trova recluso nel carcere di Petrusa.

admin

x

Guarda anche

Cattive abitudini mettono a rischio salute denti dei piccoli

Cattive abitudini mettono a rischio la salute dei denti dei più piccoli. A causa di ...

Condividi con un amico