Home » Benessere » Un videogame italiano per spiegare l'AIDS

Un videogame italiano per spiegare l'AIDS

Se la montagna non va a Maometto… Il vecchio detto si applica in questo caso ai giovani e alla prevenzione. Mai come oggi sembra che ai ragazzi non importi nulla della salute e della propria salvezza. Fanno sesso senza preservativo, non conoscono nulla di malattie sessuali e di AIDS, e non ascoltano le “prediche” degli adulti. Allora siano gli adulti ad abbassarsi al loro linguaggio.

Lo ha progettato Janssen col sostegno di ANLAIDS e di SIMIT, ed è un videogame chiamato “HIV Infogame”. Un gioco, dunque, ma con finalità molto serie: informare i ragazzi sul pericolo HIV e insegnargli a proteggersi. Non si tratta di nulla di noioso, anzi è molto divertente, nella speranza che così il messaggio arrivi e sia assimilato! I protagonisti sono due coetanei dei nostri giovani che devono superare alcuni ostacoli in varie situazioni della loro vita. Ogni ostacolo diventa missione da affrontare e vincere. Alla fine di ogni livello, l’utente deve superare un piccolo test che è improntato a fargli memorizzare il vero messaggio del gioco.

In base al numero di vittorie e di risposte corrette, il ragazzo vince un premio: nastro d’oro, d’argento o di bronzo. Il tutto per far scoprire cosa è l’HIV, perchè si sviluppa in AIDS, come e quando si rischia il contagio, come proteggersi da questo e soprattutto quali sono le modalità di trasmissione della malattia. Tra le tante, una è sicuramente il sesso. Ma questo non vuol dire rinunciarvi, solo usare le dovute protezioni. Per giocare, basta collegarsi al sito hivinfogame. Un’ultima cosa importante da sapere: HIV Infogame è una invenzione tutta italiana ed è, a quanto sappiamo, il primo videogame a scopo educativo su questa malattia mai apparso sul mercato.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico