Home » Benessere » Chirurghi italiani: bravi e attenti

Chirurghi italiani: bravi e attenti

Tiriamo un sospiro di sollievo! Tra tante notizie di “malasanità” e di degrado, ogni tanto la medicina italiana regala soddisfazioni. Lo fa con la ricerca, con gli interventi chirurgici all’avanguardia ma anche con la qualità del personale che li esegue. I chirurghi italiani, infatti, pare siano i migliori: ovvero i più attenti in assoluto in Europa!

Bel colpo per chi ancora pensa che “curarsi in Svizzera” sia il massimo della sicurezza. Invece no, curarsi in Italia, farsi operare in Italia, è questa la scelta migliore. Secondo la classifica stilata dall’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), su 16 Paesi osservati i nostri chirurghi sono quelli che lavorano con più attenzione. “Dimenticano” le garze nella pancia del paziente solo 3,5 volte su 100.000 perfino più su della Germania (5 casi su 100.000) e della Svizzera (11 casi su 100.000).

Uno sguardo più ampio al panorama mondiale, fuori dall’Europa, vede incredibilmente tra gli ultimi -quindi tra i chirurghi più sbadati- quelli australiani, canadesi e neozelandesi! Il dato che elogia i nostri chirurghi però non si sposa con quello più generale di sala operatoria più sicura. Infatti, in questa classifica, noi siamo molto indietro e il primo su tutti è il Belgio, con Danimarca e Israele! Insomma, i nostri dottori sono bravissimi e ci si può fidare… dell’ambiente in cui operano, però, un po’ meno!

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico