Home » Benessere » Cute e capelli sani? Dipendono dall'alimentazione

Cute e capelli sani? Dipendono dall'alimentazione

Il primo passo per essere in salute è una alimentazione corretta. Vale anche per pelle e capelli, naturalmente, dove la scelta di cibi giusti può migliorare visibilmente il loro benessere. Quindici gli alleati naturali, secondo Fabio Rinaldi, presidente dell’IHRF – International Hair Research Foundation – e docente alla Sorbona di Parigi. Si tratta di alimenti comuni come cereali, pesce, carne e uova contengono Taurina (che rinforza il capello e stimola la pigmentazione), Ornitina (che prolunga la vita dei capelli e riequilibra il contenuto idrolipidico della cute) e Niacina (che dilata i vasi capillari, facilitando l’afflusso di sangue al cuoio capelluto). Cavoli, broccoli, spinaci, pomodori, albicocche e agrumi sono ricchi di Flavonoidi (che stimolano la funzionalità della rete vascolare bulbare). Mentre frutti rossi, vino rosso e té contengono i Polifenoli (che proteggono il follicolo).

In pole position per la salute dei capelli c’è anche l’olio extravergine di oliva, fonte di Acido Oleico, famiglia degli acidi grassi omega-9; e la frutta secca, ricchissima di Acido Linoleico che agisce come inibitore di un enzima strettamente correlato alla caduta dei capelli: l’alfa-5-reduttasi. In alcuni casi, la perdita dei capelli non è un fenomeno sporadico: quando, nonostante gli accorgimenti alimentari e le cure, si aggrava può trattarsi di alopecia androgenetica. Questo problema, che affligge in particolare le donne durante la pubertà, dopo una gravidanza o in menopausa, si manifesta con un diradamento via via più grave, fino a rendere visibile il cuoio capelluto. L’alopecia androgenetica rappresenta uno dei casi più complessi della patologia tricologica, ed è oggetto di studio costante da parte dei clinici dell’IHRF, che negli ultimi 4 anni hanno raccolto e analizzato centinaia di casi tricologici: un rimedio naturale, oltre all’alimentazione giusta, è la regolarità dei pasti: gli orari in cui vengono consumati i diversi alimenti influenzano l’utilizzo, in termini di fonte energetica, dei singoli nutrienti, con benefici effetti preventivi e curativi nei confronti di patologie legate alla pelle e ai capelli.

admin

x

Guarda anche

Si curava con “la dieta vegana” ma il tumore la uccide

Era diventata famosa per aver dichiarato a tutto il mondo di aver sconfitto il cancro ...

Condividi con un amico