Home » Benessere » Schumacher, il medico: "La riabilitazione è un fatto privato"

Schumacher, il medico: "La riabilitazione è un fatto privato"

“Rispettate la privacy della famiglia Schumacher”: una cosa è l’incidente, un’altra la riabilitazione. A chiedere silenzio sulle condizioni di Michael Schumacher è l’avvocato del 46enne ex pilota tedesco, Felix Damm. Per Damm mentre “l’incidente è stato un evento di attualità che andava riportato, il ricovero e la convalescenza cominciata in ospedale e proseguita a casa non sono eventi ai attualità”. Il 29 dicembre di due anni fa Schumacher riportò un grave incidente sulle nevi francesi di Meribel.

Dopo alcuni mesi passati in coma, nel giugno 2014 è stato trasferito in una clinica riabilitativa per proseguire la riabilitazione nella sua residenza in Svizzera. Nei giorni scorsi si sono susseguite le speculazioni sul suo stato di salute smentite sempre dalla sua manager, Sabine Kehm, che non ha mai rilasciato dichiarazioni sul suo stato di salute bollando come “irresponsabili” le notizie pubblicate da una rivista tedesca.

admin

x

Guarda anche

Ecco come evitare che Facebook ci “rubi la vita”

Ore drammatiche per il colosso FACEBOOK di Mark Zuckerberg. Arriva l’ennesima pesante accusa e una ...

Condividi con un amico