Home » Benessere » Fertilità in pericolo se si vive vicino al traffico

Fertilità in pericolo se si vive vicino al traffico

Povere donne, davvero non c’è pace. L’ultimo studio che mette allerta sul loro stato di salute viene da Boston, dalla locale università che ha condotto una ricerca sulla fertilità. Secondo gli studiosi, una nuova grave minaccia verrebbe dal traffico e di conseguenza da tutti i tipi di inquinamento che porta con sé.

Sappiamo già tutti i problemi che comporta vivere a stretto contatto con le sorgenti inquinanti delle grandi città. L’aria piena di polveri velenose, i rumori, i rischi di incidente… ora però sull’analisi di 36.000 donne condotte dal 1883 al 2003 e valutate nel corso degli ultimi dieci anni, si è visto che anche la fertilità femminile viene messa in gioco dal fattore “traffico”. In particolare, nelle donne che vivevano a meno di 200 metri da strade trafficate, l’infertilità si manifestava in 2.500 casi. E non solo, più era trafficato e rumoroso e inquinato il quartiere più aumentava il rischio. Per esempio, l’aumento del 5% di infertilità primaria (ovvero impossibilità di restare incinta) e fino al 21% di rischio in più per la infertilità secondaria (difficoltà di avere una seconda gravidanza dopo il primo tentativo). Ad influire sull’incapacità di concepire, oltre ai fattori altamente inquinanti dati dalle sostanze nocive, anche l’aumento di ansia dato dall’eccessivo rumore e dai pericoli costanti che una strada piena di auto veloci rappresenta.

admin

x

Guarda anche

Pediatria: nel primo anno di vita 4 fasi cruciali per la salute dei bambini

Sono quattro i periodi che mettono le basi della salute e della vita di un ...

Condividi con un amico