Home » Benessere » Chi studia in piedi va lontano…

Chi studia in piedi va lontano…

Se volete diventare dei geni, studiate in piedi. O per lo meno in una posizione che vi costringa a mantenere la schiena elevata, come ad esempio seduti su uno sgabello alto dal quale poggiate appena i piedi a terra. Lo dice l’Università del Texas, con un esperimento che ha verificato l’efficacia del metodo anche nelle scuole elementari.

In un semestre, su 34 alunni di vario livello di studi, si è visto che studiare seduti, coricati o in piedi fa molta differenza nell’apprendimento. Le capacità di esecuzione e di memoria, in chi studiava in piedi, miglioravano dal 7% al 15% ! Come mai? Il fatto dello stare in piedi, impedisce al soggetto di rilassarsi troppo, dunque di distrarsi o di farsi venire il sonno. Lo stare in piedi costringe a star sempre svegli e attenti e di conseguenza si apprende tutto molto più in fretta e meglio.
I test condotti su circa 300 bambini dalla seconda alla quarta elementare, hanno confermato un incremento del 12% nell’impegno dei bambini nella risoluzione di un compito se dovevano svolgerlo in piedi, piuttosto che seduti. Tutto questo suona fantastico, e alcune scuole americane stanno già attrezzando delle “aule con angoli in piedi” per ottenere il massimo dagli alunni. Ma il risvolto della medaglia non è ben chiaro. A lungo andare, lo star in piedi, non farà insorgere un altro tipo di stanchezza che porterà comunque alla distrazione?

admin

x

Guarda anche

Tra i giovani allarme per fumo, alcol e sesso non protetto

Allarme tra i giovanissimi per i rischi legati a fumo, alcol e sesso non protetto. ...

Condividi con un amico