Home » Benessere » L'anestesista al bar, e la piccola paziente muore

L'anestesista al bar, e la piccola paziente muore

L’operazione a un orecchio è qualcosa di incredibilmente banale. Talmente banale che forse negli adulti nemmeno si esegue in anestesia, ma nei bambini l’anestesia è necessaria in quanto tendono a non star fermi, a farsi prendere dalla paura e a dar problemi. Un’anestesia leggera, da poco… certo, se fatta da persone competenti e coscienziose. Ma quello che è accaduto a Roma nell’estate di due anni fa ha dell’assurdo.

Una bambina di 10 anni, ricoverata in una clinica di quelle che dovrebbero garantire più sicurezza di un qualunque ospedale, un’anestesia da poco e un errore. Un errore umano che ci può anche stare, perché nessuno di noi è perfetto, ma non ci sta AFFATTO che la persona che avrebbe potuto rimediare a quell’errore si allontani addirittura dalla sala operatoria. Un errore nell’azionare la leva di scambio per la ventilazione, ovvero la respirazione, che sotto anestesia avviene solo grazie alle macchine … e la bambina va in arresto cardiaco e muore. Un errore che può capitare, ma al quale si può rimediare… se l’anestesista nel frattempo non fosse al bar, a bere caffé con un’amica.

Lo ha testimoniato ora, mesi dopo l’evento (successo a luglio 2013) la titolare del bar interno alla clinica che ricorda benissimo di aver servito il caffé a quel medico in particolare. Quel medico che a quell’ora doveva essere in una camera sterile a badare a una bimba anestetizzata. Come se questa non fosse già una mancanza terribile, si accavallano sospetti che l’assenza del medico anestesista sia stata “coperta” dai colleghi presenti in sala dopo uno scambio di somme di denaro! Le forze dell’ordine stanno ancora scavando in questo fatto criminale, comunque vadano le cose, che è costato la vita a una ragazzina che doveva solo curarsi un timpano! Perchè se l’errore umano non è mai una vera colpa, l’indifferenza e la superficialità in un lavoro che ha a che fare con vite umane difficilmente si può accettare.

admin

x

Guarda anche

Si testa anche in Italia la prima cura contro la SMA

Si farà in Italia la sperimentazione della prima terapia al mondo per il trattamento dei ...

Condividi con un amico