Home » Benessere » Diabete, gli esperti: Basta con gli esami inutili

Diabete, gli esperti: Basta con gli esami inutili

L’assistenza medica ai circa 4 milioni di italiani con diabete costa attualmente al Servizio sanitario nazionale circa 16 miliardi di euro, pari a quasi il 15 per cento del Fondo Sanitario Nazionale. “È ora di interrompere la pratica di prescrivere esami di laboratorio inutili”. A sostenerlo è la Società italiana di diabetologia, la cui posizione è in piena sintonia con quella del ministero della Salute, nell’ottica di ottenere attraverso l’appropriatezza delle prescrizioni un risparmio che consenta di garantire un maggiore accesso all’innovazione e quindi una migliore assistenza sanitaria.

“In un momento di ristrettezze economiche come quello attuale – ha detto Enzo Bonora, presidente della Sid – la ricerca dell’appropriatezza in sanità rappresenta un capitolo importante della spending review. In quest’ottica, la Società italiana di diabetologia, consapevole che evitare sprechi è fondamentale per liberare risorse in campo diagnostico e terapeutico, ha redatto un Position Statement sull’appropriatezza nella prescrizione alle persone con diabete di oltre 20 parametri di laboratorio che risultano essere stati prescritti troppo spesso nel 2014. Il Servizio sanitario nazionale potrebbe funzionare benissimo e forse anche meglio con il Fondo Sanitario allocato per il 2016, se tutti applicassero in ogni circostanza le ‘4 C’ indispensabili per fare bene il medico: conoscenza, competenza, compassione e coscienza. L’appropriatezza, sia nelle procedure diagnostiche che nelle scelte terapeutiche, ne sarebbe una logica conseguenza”.

admin

x

Guarda anche

Ecco il segreto per battere il diabete: il caffé

Una interessantissima ricerca sta per essere portata a termine, in questi mesi, su animali da ...

Condividi con un amico